L eggere e viaggiare insieme. Usare la mappa come un libro e i libri come mappe. Viaggio in Calabria è il progetto di letture digitali su iPhone, iPad e sul web della Casa Editrice Rubbettino  per portare i lettori sui luoghi del racconto, e far scoprire la Calabria attraverso le storie e le parole dei tanti autori che l’hanno attraversata e ci hanno vissuto.

Rubbettino ha estratto delle proprie collane centinaia di frammenti, porzioni di racconti, pagine di diario dedicate ai comuni e ai territori della Calabria. È apparsa, così, una regione intessuta di memorie, di storie, di immagini finora sepolte, che oggi diventano accessibili.

Tutti i frammenti sono stati geolocalizzati e categorizzati. Puoi  leggerli, ritrovandoli sulla mappa oppure seguirne il filo in percorsi tematici. Da Dumas a Giorgio Bocca, passando per i viaggiatori del Grand Tour, Alberto Savinio e Corrado Alvaro: Viaggio in Calabria ti consente di riviverne l’esperienza, e di osservare la regione attraverso il loro sguardo.

Il progetto si sviluppa su più piattaforme, allo scopo di espandere l’esperienza della lettura e del viaggio:

  • Un portale web, sul quale seguire gli aggiornamenti, partecipare alla comunità dei lettori e leggere i contributi inediti degli autori Rubbettino.
  • Un’app iPhone e iPad da usare per viaggiare in regione, e scoprire in tempo reale i frammenti dei luoghi intorno a te.
  • Una serie di eBook tematici con contenuti inediti e approfondimenti esclusivi.

Si comincia con la collana che dà il nome al progetto, Viaggio in Calabria, diretta da Vittorio Cappelli, e si continuerà con i romanzieri del Novecento, i poeti, le guide storiche e naturalistiche.

Il progetto è stato concepito e realizzato in collaborazione con la società di ricerca e sviluppo di prodotti e comunicazioni digitali Flipbulbs srl.

A proposito di Rubbettino Editore

Vai al libro di Rubbettino Editore
avatar
La Casa Editrice Rubbettino nasce nel 1972 a Soveria Mannelli, in Calabria, grazie all’impegno e la caparbietà di Rosario Rubbettino. Il primo nucleo aziendale era costituito inizialmente da una tipografia e da una piccola casa editrice. Negli anni immediatamente successivi si è trasformata in una moderna azienda tipografica che offre oggi servizi di stampa a molte altre case editrici italiane mentre la produzione editoriale è diventata sempre più intensa e qualificata fino a riuscire a imporsi come punto di riferimento imprescindibile per quanti a vario titolo si occupano di economia, politica e scienze sociali. Oggi la Casa Editrice si presenta come un grande network capace di unire studiosi, docenti universitari, fondazioni, enti, politici, tutti accomunati dal desiderio di approfondire e divulgare i temi e le policy del liberalismo all’interno del mondo politico, dell’accademia e della società.

I commenti sono chiusi.