Warning: Creating default object from empty value in /home2/ab55663/public_html/wp-content/themes/editorial/functions/admin-hooks.php on line 160

Il loro diversivo è bere…

I l loro diversivo è bere e mangiare giocando a carte, la sera, nell’osteria di Caromba, e poi la moglie che li aspetta a letto. Così è che Malifà è piena di bambini poco intelligenti, luridi, laceri o nudi completamente o con una camiciola fino all’ombelico, lasciati in custodia alla sorellina maggiore, mentre i grandicelli cominciano a rendersi utili e a guadagnarsi il pane andando a zappare insieme ai grandi o in mezzo ai boschi e tra le frane a sorvegliare le capre al pascolo; perciò a scuola ci vanno malvolentieri, un giorno sì e dieci no, e solo per paura della denunzia, perché nessuno di loro dovrà diventare professore, medico o avvocato. Le cose utili alla vita gliele sanno insegnare pure i genitori, la sera quando sono seduti accanto al focolare con la scodella tra le mani e il sonno negli occhi.



A proposito di Sharo Gambino

Vai al libro di Sharo Gambino
avatar

Ancora nessun commento.

Replica