Warning: Creating default object from empty value in /home2/ab55663/public_html/wp-content/themes/editorial/functions/admin-hooks.php on line 160
Suoni, musica e danze

Ballo popolare “la Villanedda”

Ballo popolare

Ballo popolare “la Villanedda”

Leggi il seguito 0 commenti

Ballo popolare “la Villanedda”

Ballo popolare

Ballo popolare “la Villanedda”

Leggi il seguito 0 commenti

I calabresi hanno una sorta…

I calabresi hanno una sorta di melodia nazionale che accompagnano con il suono rauco della zampogna….

Leggi il seguito 0 commenti

Non so come la voce del mio…

Non so come la voce del mio arrivo si fosse sparsa in tutto il villaggio più vicino, perché vidi arrivare…

Leggi il seguito 0 commenti

Ecco due canti di sdegno…

Ecco due canti di sdegno raccolti a Fusinara di muro:
Na volta ti toccai né più né meno; L’oduri…

Leggi il seguito 0 commenti

Il bosco di Rosarno termina…

Il bosco di Rosarno termina in una piana aperta, acquitrinosa, spopolata dalla malaria; Gioia, che la…

Leggi il seguito 0 commenti

Lungro è solo a venticinque…

Lungro è solo a venticinque chilometri da Castrovillari, su una strada secondaria che sale, in un paesaggio…

Leggi il seguito 0 commenti

D’un tratto mi parve di distinguere…

D’un tratto mi parve di distinguere una capanna bianca in mezzo alle nuvole, un uomo ne uscì e si diresse…

Leggi il seguito 0 commenti

Camminavamo a cavallo, senza…

Camminavamo a cavallo, senza parlare, la testa bassa, nascondendoci sotto i nostri cappelli e i nostri…

Leggi il seguito 0 commenti

Danza nel villaggio albanese…

Danza nel villaggio albanese di Lungro (foto Bruno Stefani)

Danza nel villaggio albanese di Lungro

Leggi il seguito 0 commenti

«Per finire, volete, sentire…

«Per finire, volete, sentire a strina la canzone che si canticchia sotto le finestre dei ricchi per…

Leggi il seguito 0 commenti

Uno dei divertimenti della…

Uno dei divertimenti della gioventù calabrese, anche durante le estati più torride, è quello di accendere…

Leggi il seguito 0 commenti

Io ebbi l’abilità di insinuarmi…

Io ebbi l’abilità di insinuarmi nelle grazie di una certa «padrona», la quale, ponendo come condizione…

Leggi il seguito 0 commenti

Qui non vedi più i calabresi…

Qui non vedi più i calabresi dal carattere cupo che ho incontrato all’interno della Calabria. Qui sono…

Leggi il seguito 0 commenti

Mi paiono assai candide e…

Mi paiono assai candide e fragranti queste poche stanze che raccolsi dalla bocca di un povero fanciulletto…

Leggi il seguito 0 commenti

Rientro nella mia stanza….

Rientro nella mia stanza. La radio ha infine smesso di suonare. Le bocce non si urtano più nella sala…

Leggi il seguito 0 commenti

A Mileto l’autobus si ferma….

A Mileto l’autobus si ferma. Mi mischio alla folla che brulica intorno alle bancarelle, espone la propria…

Leggi il seguito 0 commenti

Piacevole giornata di sosta…

Piacevole giornata di sosta dal maestro Minervini e sua moglie. In tutta la Calabria è forse l’uomo…

Leggi il seguito 0 commenti